Monica Giovine • Life Coach, NLP Coach, Trainer & Mentore | Credi in te stesso e non arrenderti mai
2063
post-template-default,single,single-post,postid-2063,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
 

02 Ago Credi in te stesso e non arrenderti mai

motivation

 

Puoi ottenere Tutto ciò che desideri se decidi di non ti lasciarti distrarre nè condizionare dalle voci degli altri. Le voci esterne a te, la società, i genitori protettivi, gli amici… cercheranno di scoraggiarti o di far sfumare i tuoi sogni. Non premetterlo, non ascoltarli, ascolta solo il tuo cuore e vai avanti nel tuo progetto, nel cercare di vivere il tuo sogno.

Molte persone hanno chiuso i loro sogni in un cassetto ben nascosto e non se ne ricordano nemmeno più. Ed oggi si chiedono cosa possa rendere loro felice, cosa possono fare per dare un senso alla loro vita. Eppure da bambini lo sapevano, sapevano sognare, ma hanno smesso di farlo.

.

Molte persone vivono una vita “convenzionale” svolta per accontentare i bisogni degli altri oppure vissuta in modo tale da uniformarsi ai modelli sociali.

.

Ed i sogni personali? Che fine hanno fatto? Persi nel tempo, lasciati dimenticati completamente.

Molte persone vivono come è stato detto loro detto che è giusto ma non sono felici. E magari sono in preda alla frustrazione, sempre alla ricerca di qualcosa di diverso. Vorrebbero scappare ma non sanno precisamente dove andare.

.

Molte persone hanno dei talenti e se ne sono dimenticate. Avrebbero potuto diventare un Pablo Picasso della pittura, o forse un Franco Zeffirelli della Regia, o magari un Oliviero Toscani della fotografia, o forse un Vittorio Gassman del teatro, o un Gualtiero Marchesi della gastronomia, o chissà… invece vivono come le è stato detto di vivere e magari una certa tristezza ogni tanto emerge e non si sa perchè questo avvenga.

.

finding-motivation-to-work-out-man-running-doughnut-dangling-fishing-rod-front-his-face-32669059 (1)Il sogno dimenticato, voleva emergere, la vita voleva emergere, la felicità voleva emergere, il talento voleva emergere anzichè rimanere nascosto. Ma gli è stato impedito di emergere. Frustrazione, depressione, insonnia, cefaleee, sono i mali del nostro secolo. Per troppo tempo  il talento ed il sogno sono stati chiusi in una fortezza, e non vivere la propria vita si fa sentire portando  alla frustrazione.

Sei nato per vivere la tua vita, sei nato per essere felice e non per soffrire come ti avevano fatto credere, peccato che tu gli abbia creduto, non era vero, il tuo compito è vivere la vita che ami ed essere felice, il tuo compito è manifestare il tuo talento o i tuoi talenti. Sei nato per questo.

.

Il giudizio, i tanti no, non puoi, non ce la fai ecc… sono le cose più deleteree che tu abbia potuto  ascoltare nella tua vita, non ascoltarle più, ascolta solo te stesso!

.

Ti consiglio di vedere questo video motivazionale, e buona visione!

 

No Comments

Post A Comment