Monica Giovine • Life Coach, NLP Coach, Trainer & Mentore | Sei un leader? Scoprilo con 10 domande chiave
1826
post-template-default,single,single-post,postid-1826,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
 

24 Mar Sei un leader? Scoprilo con 10 domande chiave

10 domande chiave per scoprire se sei un leader

Essere un grande leader richiede molteplici talenti, e molti leader sono consapevoli che stanno cadendo a breve in più di un settore. Se sei un cattivo leader, il tuo team lo sentirà. Ti sei mai chiesto quanto possa esserti utile un test di leadership? Queste domande valuteranno le tue abilità come leader e potrai trarre dei consigli utili se trovi che possano mancarti le qualità essenziali di leadership:

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg1) Sei aperto alle nuove idee?

Non ti metterai sempre a tuo a proprio agio e soddisfatto dello status quo. I cattivi leader spesso sentono di essere in una posizione elevata perché sanno più di tutti coloro che lavorano per loro. Tuttavia, se un leader non riesce a ricordare e la loro conoscenza è limitata, sanno contare su una moltitudine di contributi intelligenti, dalla loro squadra. Non fare questo errore. Circondati di persone intelligenti, colte, in gamba e piene di idee, persone che sono esperte in aree specifiche, e persone che ti possono insegnare tanto quanto tu puoi insegnare loro. Ricorda, non devi sempre essere quello con le risposte giuste per tutto e per tutti. Hai difficoltà a credere che la tua squadra è intelligente, o anche più intelligente e creativa di quanto potresti fare tu stesso? Prova questi suggerimenti:

Suggerimento 1: è necessario avere una curiosità appassionata e la voglia di imparare costantemente per essere un buon leader. Il modo migliore per amplificare questi comportamenti è quello di cercare nuove conoscenze ogni volta che puoi. Che si tratti di leggere un libro al mese su un argomento che non hai mai studiato, utilizzare il tempo libero o tornare a frequentare dei corsi di formazione, o acquistare online corsi di formazione, ci sono molteplici opportunità per imparare. Cogli quello che fa per te!

Suggerimento 2: Per quanto sia importante per te imparare cose nuove, è altrettanto importante per te imparare quali sono i punti di forza della tua squadra, le debolezze e gli interessi. Forse qualcuno del tuo team di vendita fa graphic design nel suo tempo libero o uno dei tuoi collaboratori si interessa di psicologia, avere familiarità con i talenti nascosti di tutti ti aiuterà a condurre la tua squadra per compiti che ti interessano particolarmente o per copi particolari. Non si sa può mai sapere quando questa conoscenza sia utile!

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg2) Sei incline a razionalizzare comportamenti non etici?

Una delle qualità non negoziabili di un buon leader è la capacità di ispirare fiducia dalla tua squadra. Frequenti slip-up e comportamenti non etici sono garantiti per portare al fallimento perché favoriranno la sfiducia dilagante nei confronti di tutto lo staff. Anche se il comportamento etico non è derivato direttamente da te, ma da qualcuno della tua squadra, è la vostra responsabilità di reprimere questi illeciti prima che compromettano i vostri clienti. Come dice un vecchio proverbio, dare l’esempio.

Suggerimento 1: Essere chiaro nelle pratiche commerciali, ed etico più spesso possibile, corretto, rispettoso, puntuale nei pagamenti, puntuale negli appuntamenti ecc… Comportamenti fraudolenti, riprendere in malo modo i dipendenti sono passi falsi non etici che contraddistinguono chi non è affatto affatto un buon leader da un vero leader. Chi non ha un comportamento rispettoso coi collaboratori o coi clienti certamente non sarà ricordato come un grande leader.

Suggerimento 2: E ‘inoltre importante fornire un servizio affidabile ai propri clienti. Se le tue pratiche commerciali richiedono il trasporto ed i tuoi prodotti sono sempre in ritardo, è un problema. Se sei uscito sul mercato con una nuova linea di prodotti che non è all’altezza delle sue promesse commerciali, questo è un problema. Pratiche commerciali non etiche porteranno a recensioni negative e, nella nostra società questi sponsor negativi possono uccidere il tuo business. In qualità di leader è necessario affrontare le questioni etiche e di correttezza commerciale o saper affrontare a testa alta il fallimento temporaneo di un idea.

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg3) La tua visione è chiara e focalizzata ad un obiettivo o confusa e volubile?

Hai una visione chiara e realizzabile per la tua organizzazione? Dovresti averla. Un un’idea generale di dove desideri che possa andare la tua azienda o poche idee intercambiabili sono fallimentari se vuoi essere un leader di successo. Focalizza la tua visione con questi suggerimenti:

Suggerimento 1: Cerca di essere il più possibile specifico. Quando inizi a scrivere la tua visione per la tua azienda, e si dovrebbe assolutamente scriverla, includi una time-line, specifici risultati che desideri raggiungere, e valori fondamentali che desideri stabilire. Più specifico è il vostro obiettivo, più facile sarà lavorare in sintonia per la tua squadra.

Suggerimento 2: Quando creai una visione, chiedi ai tuoi dipendenti dove vorrebbero vedere andare la società. E’ importante condividere la tua pianificare e ottenere un feedback dal tuo team, quindi rivedere. Questa flessibilità andrà a beneficio della vostra azienda nel lungo periodo e aiuterà i dipendenti a mantenere un reale interesse ed entusiasmo, il tutto è utilissimo nel futuro della tua organizzazione.

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg4) Preferisci costruire la tua squadra (il tuo team) o preferisci fare da solo?

farsi carico di tutto il credito o di tutta la responsabilità è una modalità di leadership dannosa. Al fine di condurre in modo efficace, è necessario rinunciare a qualche controllo e ad alcune lodi di gloria.

Suggerimento 1: Delegare!!! Si potrebbe pensare che è più facile fare tutto da soli, ma questo modus operandi ti prende troppe responsabilità e troppi compiti importanti a tuo carico. Quindi, la formazione della tua squadra è più preziosa che mai e ti fa guadagnare tantissimo tempo.

Suggerimento 2: punta i riflettori del successo alla tua squadra quando possibile. Grazie a loro per le loro realizzazioni, complimentarmi con loro produzione, offri loro apprezzamento genuino e gratitudine. Questa abitudine favorisce un ambiente di lavoro più piacevole e premia i tuoi collaboratori per tutto quello che fanno.

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg5) Sei un chiaro comunicatore o vieni spesso frainteso?

Una comunicazione chiara può significare la differenza tra un leader di successo o un fallimento armeggiare. Se la tua squadra ei clienti non capiscono quello che stai cercando di dire, c’è un sacco di opportunità per le incomprensioni che creano rapporti di tensione o di rovina.

Suggerimento 1: Proprio come la tua visione, le tue istruzioni dovrebbe sempre essere chiare. Se hai bisogno di qualcosa che venga fatto in un certo modo, spiegati in modo conciso ma dettagliato e rimani sempre pronto a rispondere alle domande che i componenti della tua squadra ti fanno. E ‘meglio avere una politica della porta aperta e correggere gli errori prontamente che lasciare che una cattiva comunicazione possa portare dei problemi lungo la strada.

Suggerimento 2: Se hai bisogno di aiuto per comunica con chiarezza, in particolare sulle e-mail, puoi anche fare un corso di scrittura! Che si tratti di scrittura vocale o la scrittura creativa, i principi insegnati nei corsi di scrittura consentono la comunicazione efficace e comprensibile, che è essenziale per i leader di successo.

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg6) Stai investendo nel tuo team?

Investire nella tua squadra va al di là di quanto si possa pensare. Sia attraverso la formazione, incentivi, o comprendere quello che realmente vogliono dalla loro carriera, il tempo speso per conoscere la tua squadra non è mai uno spreco.

Suggerimento 1: Non è possibile condurre con successo se non sai dove vogliono andare i tuoi collaboratori o i tuoi assistenti. Prenditi il tempo di sedersi regolarmente con i dipendenti o assistenti, one-to-one per discutere i loro piani futuri. Che si tratti di aspirazioni di carriera o di obiettivi personali, questa intuizione ti aiuterà a puntare nella direzione in cui vogliono andare veramente. Dipendenti soddisfatti sono migliori collaboratori!

Suggerimento 2: Non mettere chiunque in una situazione stagnante. Una carriera senza crescita è demotivante per tutti, quindi assicurati che stai creando opportunità di crescita all’interno della tua squadra per ottenere risultati migliori e più brillanti!

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg7) Sei pronto a biasimare gli altri o ti senti completamente responsabile?

L’ultima volta che è sorto un problema, ti sei affrettato a puntare il dito o hai accettato la tua responsabilità? La verità è che se la tua squadra non riesce, tu non riesci. E ‘tempo di assumerti la tua responsabilità e tenere conto di te stesso responsabile del tuo team.

Suggerimento 1: Quando si verifica un problema, trova il modo di scoprire cosa è andato storto. Arrivare alla radice del problema è un passo importante nel riconoscere il tuo ruolo nell’ errore.

Suggerimento 2: Chiediti che cosa avresti potuto fare per evitare l’errore. Come un grande leader, la responsabilità è tua. Se il problema si è verificato a causa di istruzioni poco chiare, la delega mal gestite o qualsiasi altro motivo per assicurarti di non ripetere l’ errore con il risultato che si verificheranno meno problemi in ufficio

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg8) Sei un leone coraggioso o codardo?

I Leoni sono conosciuti come i re della foresta e degli animali. Proteggere l’immagine che gli altri hanno di te ed avere un look adeguato sono qualità predatori audaci. Se hai paure, dubbi o timori, la tua azienda potrebbe essere “mangiata viva” dalla concorrenza. Per alcuni leader il coraggio viene naturale, ma per coloro che tendono verso il dubbio ed il timore, è il momento di cambiare. Hai bisogno di aiuto infondere più coraggio nella tua vita lavorativa?

Suggerimento 1: Pratica di dire ciò che deve essere detto e di fare ciò che deve essere fatto. Se hai bisogno di aiuto per attuare queste tattiche ti suggerisco di avere coraggio e di metterti al lavoro. Cerca di capire le tattiche più coraggiose per la formazione dei dipendenti, e cioè cerca di essere tu stesso da esempio per loro, ma è possibile utilizzare queste strategie per allenarsi se stessi!

Suggerimento 2: Se trovi difficile stabilire un approccio coraggioso naturale nei luoghi di lavoro, è il momento di un ulteriore passo avanti e affidarsi ad un coach. Un ottimo modo per imparare a calmare il tuo critico interiore e diventare più coraggioso è quello di prendere lezioni di improvvisazione. Molte città hanno compagnie di improvvisazione che offrono corsi per fini di business, o semplicemente corsi di divertimento per persone adulte. Provare tu stesso ed esercitati all’improvvisazione anche per lo spirito: vivi una vita più creativa, spontanea e coraggiosa. Utilizza degli strumenti di Improv Comedy (commedia improvvisata). Puoi esercitarti anche a casa da solo o davanti allo specchio.

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg9) Ispiri lealtà sia alla tua squadra che ai tuoi clienti?

Avere una squadra leale è fondamentale, ma altrettanto importante è essere fonte di ispirazione e lealtà per i tuoi clienti. Ricorda, se non si incontrano le esigenze del cliente qualcun altro sarà più che felice di prendere il sopravvento e farlo. Se non stai creando iniziative per migliorare l’esperienza del consumatore, stai sminuendo la tua azienda e, in definitiva, stai venendo meno come leader. Non ignorare la grandissima importanza del cliente!

Suggerimento 1: Impegnarti con i tuoi clienti. Creare sondaggi o direttamente in discussione i clienti su ciò che vorrebbero vedere migliorata nella tua organizzazione. L’esperienza dell’utente è fondamentale in atto a qualsiasi business plan orientato al consumatore. Assicurati che stai raccogliendo le loro opinioni e organizzati nel promuovere iniziative volte a migliorare costantemente la loro esperienza.

Suggerimento 2: creare incentivi di fidelizzazione per i vostri clienti. Che si tratti di buoni conto o di consegna omaggi per il loro compleanno, personalizzato note di ringraziamento o di accesso speciale ai membri limitate, tutti amano sentirsi importanti e speciali. Rendi le impressioni più positive sui tuoi clienti e ti permette di continuare ad averli come clienti più a lungo!

aaa photo VistaArrowIcons_zpsrjkor20d.jpg10) E’ possibile adattare alle varie situazioni le tue capacità di leadership?

La flessibilità è la chiave. Se non sei disposto a cedere il controllo o cambiare il tuo stile di leadership in situazioni diverse, l’approccio è destinato a cadere a breve. Invece di usare uno stile di leadership in tutte le situazioni, è il momento di imparare ad adattarsi.

Suggerimento 1: Al fine di adeguarti, è importante educare te stesso alla moltitudine di stili di leadership che esistono. A questo riguardo era stato scritto un ottimo articolo sul Wall Street Journal, “Stili di Leadership“.

Suggerimento 2: Ora che hai familiarità con la varietà di stili di leadership disponibili, è il momento di imparare a lasciare andare il controllo. Mentre è possibile mantenere la tua posizione come leader con mano ferma, sarai un leader di maggiore successo se impara a cedere il controllo finale, quando la situazione lo richiede. Da una parte è importante saper gestire la tua intelligenza emotiva, la capacità di leggere una situazione istintivamente, e dall’altra parte è importante la fiducia nella tua squadra, non sempre sai di più di quello che fanno (vedi domanda 1).

Spero che queste domande ti abbiano aiutato a renderti rendi conto che sei davvero un grande leader! Se non lo sei, prova i suggerimenti che sono stati elencati. Ricordate, c’è sempre la possibilità per migliorare.

 

No Comments

Post A Comment