Monica Giovine • Life Coach, NLP Coach, Trainer & Mentore | Trattamento Reiki
1320
page,page-id-1320,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
 
CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone

 

Trattamento Reiki

Il trattamento Reiki offre l’opportunità di rilassarsi completamente e riequilibrare le energie di corpo/mente/spirito.

Trattamento_ReikiInoltre, Reiki aiuta a raggiungere uno stato interiore di armonia a tutti i livelli, fisico, mentale e spirituale.
Reiki non è un massaggio ma un induzione energetica che si ottiene con l’imposizione delle mani sul corpo vestito con abiti morbidi o con una tuta. Sono sconsigliati indumenti di fibre sintetiche o il pile per ricevere l’energia di Reiki.
Il trattamento Reiki, oltre ad alleviare efficacemente molti disturbi fisici, può anche promuovere il cambiamento di tutte le abitudini mentali negative, trasformando questi in schemi di pensiero più positivi e produttivi. L’energia Reiki è dolce da ricevere ed al tempoo stesso è una potente forma di guarigione ed i benefici possono essere percepiti immediatamente a tutti i livelli.
Reiki è cresciuto in popolarità nel corso degli ultimi anni ed è praticato da molti operatori olistici. E ‘stato ampiamente riconosciuto da medici convenzionali e consulenti, ed in alcuni ospedali permettono ai praticanti Reiki di lavorare insieme ai medici di aiutare i loro pazienti. Molto spesso gli infermieri utilizzano Reiki per rilassare i pazienti negli ospedali. Reiki viene utilizzato anche da alcuni dentisti olistici per trattamenti a pazienti odontofobici.
In alcuni ospedali di Milano vengono svolti dei corsi di Reiki per medici, infermieri e personale ospedaliero.

A chi sono indicati i trattamenti Reiki?
Come un sistema di guarigione naturale, trattamenti Reiki sono adatti a tutti, dai bambini piccoli agli adulti, il trattamento Reiki non è mai invasivo. Può essere utilizzato insieme ad altre terapie complementari o medicina convenzionale. Reiki può essere praticato su un lettino di trattamento o seduto su una sedia, rendendo quindi un trattamento facile da ricevere.
I trattamenti REIKI sono fantastici per le persone che vogliono solo rilassarsi o per coloro che possono essere affetti da una malattia o avere subito un infortunio. Reiki può essere utilizzato come trattamento preventivo, aiutando a mantenere il corpo, la mente e le emozioni in equilibrio.

Non ci sono controindicazioni per ricevere un trattamento di Reiki. Se hai un problema medico, segui le cure del tuo medico. Reiki integra sia la pratica tradizionale di medicina e di altre terapie complementari.
Non ci sono garanzie assolute per poter curare completamente con Reiki, dipende dall’apertura della persona trattata e da tanti fattori energetici, anche se ci sono innumerevoli casi in cui si è verificata una completa guarigione.
Una volta che si sono notati miglioramenti, potrebbe anche essere il momento di studiare il modo di aiutare te stesso a rimanere in questo stato, per esempio cambiando i vecchi modi negativi di pensare, migliorando modi di affrontare lo stress, migliorare la tua alimentazione scegliendo cibi sani e naturali, fare più esercizio fisico, bere più acqua fuori pasto, e così via.

Quali condizioni possono essere trattate con il Reiki?

Reiki non è per guarire solo se si è ammalati, in ogni caso Reiki porta sempre dei benefici. Reiki non si sostituisce alle cure mediche ma è una strada parallela che è possibile percorrere senza mai abbandonare le cure prescritte dal medico.

Reiki è utilissimo in caso di:
1. Dolori, mal di testa, mal di schiena, mal di denti, mal di pancia ecc…
2. Insonnia, stress, ansia, agitazione ecc…
3. Problemi di respirazione da fumo, catarro, tosse, brochiti ecc…
4. Disfunzioni ad un organo o ghiandola o noduli
5. Riabilitazione in seguito ad interventi
6. Riequilibrio energetico in seguito a terapie con chemio o con ormoni o radioterapia
7. Febbre, influenza, raffreddori
8. Difficoltà di apprendimento, vuoti di memoria ecc…
9. Semplicemente rilassarsi e rasserenare corpo e mente
10. Tanto altro…..
Le cure mediche ai disturbi o problematiche suddette devono sempre essere seguite. Reiki è semplicemente un supporto e non si sostituisce mai alle cure dei medici.

— Quali sono i vantaggi di trattamenti Reiki?
— Come viene effettuato un trattamento Reiki?
Prima che il trattamento Reiki abbia inizio, è utile sapere come ti senti, cosa ti senti, cosa ti aspetti dal trattamento Reiki e qual è il tuo obiettivo di benessere.
Quindi ti verrà chiesto di togliere le scarpe e verrai invitato a sdraiarti, completamente vestito, su un comodo lettino adatto al trattamento Reiki, dove potrai anche essere coperto con un plaid di fibre naturali quindi potrai rilassarti per ricevere Reiki. Il trattamento Reiki verrà accompagnato da una musica rilassante o new age o da spa benessere per aiutarti in questa dolce esperienza. Nella sala ci saranno luci soffuse, candele ed aromaterapia per migliorare la tua esperienza di benessere.
L’energia Reiki inizierà a scorrere attraverso le mie mani ed io inizierò ad appoggiare molto delicatamente le mani sui punti energetici sul tuo corpo a volte mentre altre mantenendo le mani appena sopra il tuo corpo.
Il trattamento Reiki non è invasivo quindi ti sentirai a tuo agio in ogni momento durante il trattamento. Sopra ad ogni punto energetico, le mie mani rimarranno ancora per qualche minuto e tu potrai sentire il calore oppure il freddo di contrasto quando tolgo le mani dalla parte, ed è una sensazione molto calmante e lenitiva. Alla fine del trattamento, ti verrà offerta un po ‘d’acqua e possiamo discutere la tua esperienza di avere ricevuto il trattamento Reiki.

trattamento ReikiCosa ho potuto sentire durante un trattamento Reiki?
Ogni persona sperimenta Reiki in modo diverso, anche se tutti sono d’accordo che offre una meravigliosa sensazione di relax, equilibrio e benessere.
La maggior parte delle persone si sentono il calore proveniente dalle mani su alcune zone del loro corpo, anche se in alcune occasioni, l’energia può anche sentire freddo. Altre persone non sentono alcuna sensazione particolare ma dicono che si sono molto rilassati, anche questo è OK.
L’ energia Reiki funziona indipendentemente se una persona ha una sensazione o meno.
Mentre ricevi il trattamento Reiki, le emozioni possono essere rilasciati con delicatezza, come l’energia cancella eventuali blocchi che possono essere state presenti. Potrebbe succedere che emergano ricordi da esperienze passate in quanto questi episodi (che sono energia) hanno bisogno di guarigione e molto dolcemente si verifica la guarigione.
Reiki calma la mente e fornisce chiarezza di pensiero così che accade che molte persone visualizzano delle risposte a un problema che stanno affrontando, ed improvvisamente vengono alla luce le soluzioni, rendendo la situazione più facile da affrontare. Qualunque cosa accada durante il trattamento, sarà sempre un’esperienza dolce, positiva e rigenerante.
La risposta è di cogliere l’occasione per sdraiarsi e rilassarsi completamente.

Quanto dura un trattamento Reiki?
Il trattamento Reiki dura un’ora.
Si possono fare dei trattamenti frequenti di mezz’ora o ¾ d’ora. Il trattamento completo e classico di Reiki ha la durata di un ora.

Cosa ho potuto sentire dopo un trattamento di Reiki?
La maggior parte delle persone si sentono molto rilassate dopo un trattamento di Reiki, con l’aggiunta di sentirsi più in equilibrio.
La maggior parte delle persone trattate con Reiki hanno una sensazione generale di benessere e tranquillità. La maggior parte delle persone rimangono rilassate dopo il trattamento per diverse ore, anche se altri possono sentirsi assolutamente pieni di rinnovata energia.
I vantaggi di un trattamento Reiki sono numerosi e sono sempre positivi. In alcuni casi, può verificarsi una reazione di guarigione, forse assumendo la forma di un raffreddore (liberazione delle tossine che c’erano già nel corpo) o stanchezza o un rilascio emozionale.
Questo è il modo che usa il corpo per rilasciare le tossine e o l’ energia stantia indesiderata ed i sintomi saranno di brevissima durata, chiamato anche l’effetto omeopatico della guarigione.
La tua mente, corpo e spirito sa sempre ottenere la guarigione di cui ha bisogno tramite il trattamento Reiki e questo può essere solo positivo per te.

Ci sono effetti collaterali di un trattamento Reiki?
Il più grande effetto collaterale di ricevere un trattamento Reiki è quello di sentirsi completamente rilassati ed equilibrato.

Come detto in precedenza, alcune persone possono sperimentare una reazione di guarigione. Per riassumere poi, ci sono solo effetti collaterali positivi di un trattamento Reiki.

Quanti trattamenti potrei avere bisogno?
Non ci sono risposte sommarie a questa domanda.
Le persone guariscono al momento giusto per loro e pertanto varia enormemente da persona a persona. Come regola generale, i problemi cronici a lungo termine si prendono più tempo per guarire, anche se in alcuni casi, il recupero può essere molto veloce. In ultima analisi, spetta a te quanti trattamenti desideri ricevere, anche se io sono felice di consigliarti la frequenza dei trattamenti Reiki adatta a te quando ci incontriamo.
Molte persone iniziano con pochi trattamenti (spesso con 5 trattamenti) e poi periodicamente continuano a fare il trattamento di mantenimento per ottenere un maggiore equilibrio all’interno del corpo e nella mente.

Per saperne di più visita il sito della R.I.S. Reiki International School:
http://www.reikiinternationalschool.it

.

PRENOTA ORA

CONTATTA Monica Giovine

 

 

CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone